Entrate e uscite di numeri C per lavoratori dipendenti

Richiedere qui il numero C per fornitori di prestazioni che dispensano prestazioni a carico dell’assicurazione malattie in qualità di lavoratori dipendenti.

Assegnazione numero di controllo

Assegnazione numero di controllo per fornitori di prestazioni che svolgono attività lucrativa dipendente

I numeri C vengono assegnati ai fornitori di prestazioni che forniscono le prestazioni a carico dell’assicurazione malattie in qualità di lavoratori dipendenti. Le persone giuridiche (organizzazioni) o fisiche che svolgono attività lavorativa indipendente hanno invece bisogno di un numero RCC. Per maggiori informazioni sull’assegnazione del numero RCC rimandiamo al sito Richiesta numero RCC.

Vogliamo evidenziare che al momento servono fino a quattro settimane per evadere le nuove richieste pervenute (a condizione che sia corredata di tutta la documentazione richiesta).

Selezionare sull’elenco riportato qui di seguito il fornitore di prestazioni per il quale si intende richiedere un numero C o sul quale si desidera avere maggiori informazioni.

Formulario di richiesta e schede informative

Farmacisti impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Medici impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Chiropratici impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Associazione per il diabete persone impiegate

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore se la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Adeguamento nella registrazione dei rapporti d’impiego (assegnazione di numeri C) con effetto 01.07.2023
Finora SASIS SA assegnava i numeri C al personale medico dipendente a partire dal giorno in cui riceveva un diploma, quindi ancora prima che avesse svolto un praticantato. Su richiesta degli assicuratori malattia, adesso i rapporti d’impiego vengono registrati nel Registro dei codici creditori soltanto se si dimostra di aver portato a termine un’attività pratica di due anni come previsto dalla legge e se si presenta una conferma cantonale in cui risultano essere soddisfatti i criteri enumerati nell’ordinanza sull’assicurazione malattia (OAMal) validi per le persone dipendenti. Per la maggior parte dei fornitori di prestazioni ciò significa che il numero C viene assegnato non quando si inizia ma soltanto dopo aver terminato il praticantato. Questo adeguamento vale a partire dal 01.07.2023.

  • Che cosa succede con i rapporti d’impiego già registrati e con i numeri C già assegnati alle persone che ancora non soddisfano i criteri di legge?
    I numeri C già assegnati e i rapporti d’impiego da noi confermati per le persone che ancora non soddisfano pienamente i criteri di legge restano in vigore. Tuttavia, si specifica all’indirizzo degli assicuratori malattia che i criteri di legge non sono ancora soddisfatti. Una volta terminata l’attività pratica di due anni, il datore di lavoro potrà inviarci la conferma cantonale in cui si attesta che sono soddisfatti i criteri di legge, così da poter modificare di conseguenza il numero C già assegnato. Se la modifica concerne un rapporto d’impiego già registrato non vi saranno costi aggiuntivi.
  • Le persone senza numero C possono comunque dispensare prestazioni a carico dell’AOMS?
    L’assicuratore decide in quali casi si remunerano le prestazioni a carico dell’AOMS. A SASIS SA spetta esclusivamente il compito di gestire con la massima trasparenza i dati relativi alla soddisfazione dei presupposti di legge.
Ergoterapisti impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore se la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Adeguamento nella registrazione dei rapporti d’impiego (assegnazione di numeri C) con effetto 01.07.2023
Finora SASIS SA assegnava i numeri C al personale dipendente che esercitano una professione medica a partire dal giorno in cui riceveva un diploma, quindi ancora prima che avesse svolto un praticantato. Su richiesta degli assicuratori malattia, adesso i rapporti d’impiego vengono registrati nel Registro dei codici creditori soltanto se si dimostra di aver portato a termine un’attività pratica di due anni come previsto dalla legge e se si presenta una conferma cantonale in cui risultano essere soddisfatti i criteri enumerati nell’ordinanza sull’assicurazione malattia (OAMal) validi per le persone dipendenti. Per la maggior parte dei fornitori di prestazioni ciò significa che il numero C viene assegnato non quando si inizia ma soltanto dopo aver terminato il praticantato. Questo adeguamento vale a partire dal 01.07.2023.

  • Che cosa succede con i rapporti d’impiego già registrati e con i numeri C già assegnati alle persone che ancora non soddisfano i criteri di legge?
    I numeri C già assegnati e i rapporti d’impiego da noi confermati per le persone che ancora non soddisfano pienamente i criteri di legge restano in vigore. Tuttavia, si specifica all’indirizzo degli assicuratori malattia che i criteri di legge non sono ancora soddisfatti. Una volta terminata l’attività pratica di due anni, il datore di lavoro potrà inviarci la conferma cantonale in cui si attesta che sono soddisfatti i criteri di legge, così da poter modificare di conseguenza il numero C già assegnato. Se la modifica concerne un rapporto d’impiego già registrato non vi saranno costi aggiuntivi.
  • Le persone senza numero C possono comunque dispensare prestazioni a carico dell’AOMS?
    L’assicuratore decide in quali casi si remunerano le prestazioni a carico dell’AOMS. A SASIS SA spetta esclusivamente il compito di gestire con la massima trasparenza i dati relativi alla soddisfazione dei presupposti di legge.
Dietisti impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore se la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Adeguamento nella registrazione dei rapporti d’impiego (assegnazione di numeri C) con effetto 01.07.2023
Finora SASIS SA assegnava i numeri C al personale dipendente che esercitano una professione medica a partire dal giorno in cui riceveva un diploma, quindi ancora prima che avesse svolto un praticantato. Su richiesta degli assicuratori malattia, adesso i rapporti d’impiego vengono registrati nel Registro dei codici creditori soltanto se si dimostra di aver portato a termine un’attività pratica di due anni come previsto dalla legge e se si presenta una conferma cantonale in cui risultano essere soddisfatti i criteri enumerati nell’ordinanza sull’assicurazione malattia (OAMal) validi per le persone dipendenti. Per la maggior parte dei fornitori di prestazioni ciò significa che il numero C viene assegnato non quando si inizia ma soltanto dopo aver terminato il praticantato. Questo adeguamento vale a partire dal 01.07.2023.

  • Che cosa succede con i rapporti d’impiego già registrati e con i numeri C già assegnati alle persone che ancora non soddisfano i criteri di legge?
    I numeri C già assegnati e i rapporti d’impiego da noi confermati per le persone che ancora non soddisfano pienamente i criteri di legge restano in vigore. Tuttavia, si specifica all’indirizzo degli assicuratori malattia che i criteri di legge non sono ancora soddisfatti. Una volta terminata l’attività pratica di due anni, il datore di lavoro potrà inviarci la conferma cantonale in cui si attesta che sono soddisfatti i criteri di legge, così da poter modificare di conseguenza il numero C già assegnato. Se la modifica concerne un rapporto d’impiego già registrato non vi saranno costi aggiuntivi.
  • Le persone senza numero C possono comunque dispensare prestazioni a carico dell’AOMS?
    L’assicuratore decide in quali casi si remunerano le prestazioni a carico dell’AOMS. A SASIS SA spetta esclusivamente il compito di gestire con la massima trasparenza i dati relativi alla soddisfazione dei presupposti di legge.
Levatrici impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore se la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Adeguamento nella registrazione dei rapporti d’impiego (assegnazione di numeri C) con effetto 01.07.2023
Finora SASIS SA assegnava i numeri C al personale dipendente che esercitano una professione medica a partire dal giorno in cui riceveva un diploma, quindi ancora prima che avesse svolto un praticantato. Su richiesta degli assicuratori malattia, adesso i rapporti d’impiego vengono registrati nel Registro dei codici creditori soltanto se si dimostra di aver portato a termine un’attività pratica di due anni come previsto dalla legge e se si presenta una conferma cantonale in cui risultano essere soddisfatti i criteri enumerati nell’ordinanza sull’assicurazione malattia (OAMal) validi per le persone dipendenti. Per la maggior parte dei fornitori di prestazioni ciò significa che il numero C viene assegnato non quando si inizia ma soltanto dopo aver terminato il praticantato. Questo adeguamento vale a partire dal 01.07.2023.

  • Che cosa succede con i rapporti d’impiego già registrati e con i numeri C già assegnati alle persone che ancora non soddisfano i criteri di legge?
    I numeri C già assegnati e i rapporti d’impiego da noi confermati per le persone che ancora non soddisfano pienamente i criteri di legge restano in vigore. Tuttavia, si specifica all’indirizzo degli assicuratori malattia che i criteri di legge non sono ancora soddisfatti. Una volta terminata l’attività pratica di due anni, il datore di lavoro potrà inviarci la conferma cantonale in cui si attesta che sono soddisfatti i criteri di legge, così da poter modificare di conseguenza il numero C già assegnato. Se la modifica concerne un rapporto d’impiego già registrato non vi saranno costi aggiuntivi.
  • Le persone senza numero C possono comunque dispensare prestazioni a carico dell’AOMS?
    L’assicuratore decide in quali casi si remunerano le prestazioni a carico dell’AOMS. A SASIS SA spetta esclusivamente il compito di gestire con la massima trasparenza i dati relativi alla soddisfazione dei presupposti di legge.
Laboratorio persone impiegate

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

In base al Regolamento FAMH, entrato in vigore il 1° gennaio 2013, i laboratori possono effettuare soltanto le analisi corrispondenti al livello di formazione dei propri dipendenti.

Logopedisti impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore se la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Adeguamento nella registrazione dei rapporti d’impiego (assegnazione di numeri C) con effetto 01.07.2023
Finora SASIS SA assegnava i numeri C al personale dipendente che esercitano una professione medica a partire dal giorno in cui riceveva un diploma, quindi ancora prima che avesse svolto un praticantato. Su richiesta degli assicuratori malattia, adesso i rapporti d’impiego vengono registrati nel Registro dei codici creditori soltanto se si dimostra di aver portato a termine un’attività pratica di tre anni come previsto dalla legge e se si presenta una conferma cantonale in cui risultano essere soddisfatti i criteri enumerati nell’ordinanza sull’assicurazione malattia (OAMal) validi per le persone dipendenti. Per la maggior parte dei fornitori di prestazioni ciò significa che il numero C viene assegnato non quando si inizia ma soltanto dopo aver terminato il praticantato. Questo adeguamento vale a partire dal 01.07.2023.

  • Che cosa succede con i rapporti d’impiego già registrati e con i numeri C già assegnati alle persone che ancora non soddisfano i criteri di legge?
    I numeri C già assegnati e i rapporti d’impiego da noi confermati per le persone che ancora non soddisfano pienamente i criteri di legge restano in vigore. Tuttavia, si specifica all’indirizzo degli assicuratori malattia che i criteri di legge non sono ancora soddisfatti. Una volta terminata l’attività pratica di tre anni, il datore di lavoro potrà inviarci la conferma cantonale in cui si attesta che sono soddisfatti i criteri di legge, così da poter modificare di conseguenza il numero C già assegnato. Se la modifica concerne un rapporto d’impiego già registrato non vi saranno costi aggiuntivi.
  • Le persone senza numero C possono comunque dispensare prestazioni a carico dell’AOMS?
    L’assicuratore decide in quali casi si remunerano le prestazioni a carico dell’AOMS. A SASIS SA spetta esclusivamente il compito di gestire con la massima trasparenza i dati relativi alla soddisfazione dei presupposti di legge.
Neuropsicologi impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Infermieri impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore se la persona dipendente ha assolto una formazione supplementare rilevante per la prestazione, se soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS oppure se può esercitarla esclusivamente sotto sorveglianza.

Fisioterapisti impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore se la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Adeguamento nella registrazione dei rapporti d’impiego (assegnazione di numeri C) con effetto 01.07.2023
Finora SASIS SA assegnava i numeri C al personale dipendente che esercitano una professione medica a partire dal giorno in cui riceveva un diploma, quindi ancora prima che avesse svolto un praticantato. Su richiesta degli assicuratori malattia, adesso i rapporti d’impiego vengono registrati nel Registro dei codici creditori soltanto se si dimostra di aver portato a termine un’attività pratica di due anni come previsto dalla legge e se si presenta una conferma cantonale in cui risultano essere soddisfatti i criteri enumerati nell’ordinanza sull’assicurazione malattia (OAMal) validi per le persone dipendenti. Per la maggior parte dei fornitori di prestazioni ciò significa che il numero C viene assegnato non quando si inizia ma soltanto dopo aver terminato il praticantato. Questo adeguamento vale a partire dal 01.07.2023.

  • Che cosa succede con i rapporti d’impiego già registrati e con i numeri C già assegnati alle persone che ancora non soddisfano i criteri di legge?
    I numeri C già assegnati e i rapporti d’impiego da noi confermati per le persone che ancora non soddisfano pienamente i criteri di legge restano in vigore. Tuttavia, si specifica all’indirizzo degli assicuratori malattia che i criteri di legge non sono ancora soddisfatti. Una volta terminata l’attività pratica di due anni, il datore di lavoro potrà inviarci la conferma cantonale in cui si attesta che sono soddisfatti i criteri di legge, così da poter modificare di conseguenza il numero C già assegnato. Se la modifica concerne un rapporto d’impiego già registrato non vi saranno costi aggiuntivi.
  • Le persone senza numero C possono comunque dispensare prestazioni a carico dell’AOMS?
    L’assicuratore decide in quali casi si remunerano le prestazioni a carico dell’AOMS. A SASIS SA spetta esclusivamente il compito di gestire con la massima trasparenza i dati relativi alla soddisfazione dei presupposti di legge.
Dentisti impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Podologi impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.

Psicologi psicoterapeuti impiegati

I numeri C sono assegnati alle persone che svolgono attività dipendente. Associando il numero C con il numero RCC del datore di lavoro si fornisce la prova all’assicuratore che vi è un rapporto di impiego.

I numeri C semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero C si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore che la persona dipendente soddisfa tutti i requisiti di legge per esercitare l’attività sotto la propria responsabilità professionale a carico dell’AOMS.