DE FR IT
Login
Registro dei codici creditori (RCC)
Podologi
  • Öffentlich
  • Kontrollgruppe ZSR (RME/ AVA)
Assegnazione del numero di codice creditore (numero RCC)

I numeri RCC semplificano la fatturazione delle prestazioni con tutti gli assicuratori malattia in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Una volta ottenuto il numero RCC si è dispensati dal dover dimostrare a ogni singolo assicuratore di possedere la necessaria autorizzazione e qualificazione. Il numero RCC deve figurare sulla fattura per il paziente o l'assicuratore.

I numeri RCC sono attribuiti al Cantone nel quale vengono dispensate le prestazioni. Se le prestazioni vengono dispensate in più Cantoni occorre richiedere un numero RCC separato per ciascun Cantone. Le autorizzazioni rilasciate dal Cantone sono condizioni necessarie per ottenere il numero RCC. I fornitori di prestazioni autorizzati ad esercitare la professione durante un periodo di 90 giorni devono presentare al posto dell'autorizzazione cantonale una conferma con la quale il Cantone certifica che è stato adempiuto l’obbligo di annunciarsi.

A partire dal 01.01.2022 i podologi sono autorizzati in qualità di fornitori di prestazioni a carico dell'AOMS (assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie) se soddisfanno le condizioni secondo l'art. 50d OAMal (ordinanza sull'assicurazione malattie). Si prega di prendere nota che l'autorizzazione all'esercizio della professione e l'autorizzazione ad esercitare a carico dell'AOMS vengono rilasciate esclusivamente dalla competente autorità cantonale.

Attività lucrativa indipendente
Si può richiedere l'assegnazione di un numero RCC personale come podologo secondo l'art. 50d OAMal soltanto se si esercita attività lucrativa indipendente. Per conoscere il motivo, si prega di consultare il rapporto esplicativo dell'UFSP sulla modifica della OAMal e OPre (23.06.2021). In base al rapporto, le persone che svolgono attività dipendente non sono considerate fornitori di prestazioni ai sensi della LAMal e non hanno il diritto di fatturare le prestazioni. Esse possono fornire prestazioni nell’ambito di un rapporto di impiego in strutture ambulatoriali o nelle relative organizzazioni, ma il fornitore di prestazioni responsabile e con diritto di fatturazione è sempre la struttura ambulatoriale o l'organizzazione. SASIS SA verifica sulla base del Registro IDI se viene effettivamente svolta attività lavorativa indipendente quando viene attribuito un numero RCC a un podologo. SASIS SA sospende il numero RCC se, trascorsi tre mesi dalla data di inizio della validità del numero RCC, non riceve una relativa conferma.

Tutte le informazioni e i formulari di richiesta necessari in caso di rapporto lavorativo dipendente sono disponibili sui seguenti siti:

• Informazioni per l'organizzazione: www.sasis.ch/it/1029
• Informazioni per i podologi dipendenti: www.sasis.ch/it/1056